News

Il mare modicano Ť Bandiera Blu nel 2023

Le Bandiere Blu non sono solo un riconoscimento, ma un vero e proprio simbolo di eccellenza e prestigio a livello internazionale. Questo importante premio viene assegnato annualmente dalla Foundation for Environmental Education (FEE), un’organizzazione non governativa con sede in Danimarca che opera a livello globale per promuovere pratiche di sviluppo sostenibile.

Le località costiere che aspirano a ricevere la Bandiera Blu devono rispettare una serie di rigorosi criteri, che spaziano dalla qualità delle acque di balneazione, alla gestione sostenibile del territorio, passando per la sicurezza, i servizi offerti ai visitatori e le iniziative di educazione ambientale. In altre parole, la Bandiera Blu non è solo un simbolo di bellezza naturale, ma testimonia un impegno concreto verso la sostenibilità e la tutela dell’ambiente.

Nel 2023, il panorama siciliano ha brillato in tutto il suo splendore, con ben dieci località che si sono distinte, ricevendo questo riconoscimento di prestigio: Ali’ Terme, Roccalumera, Furci Siculo, Santa Teresa di Riva, Lipari, Tusa, Menfi, Modica, Ispica, Pozzallo e Ragusa. Queste perle del mare siciliano, che si estendono lungo tutte le coste dell’isola, rappresentano una destinazione ideale per chi cerca una vacanza all’insegna della natura, della bellezza e del rispetto dell’ambiente.

Ogni località con la Bandiera Blu è un piccolo paradiso in cui mare, cultura e sostenibilità si fondono in un connubio perfetto, offrendo un’esperienza unica e indimenticabile. Questo importante riconoscimento è una garanzia per i turisti che scelgono la Sicilia come meta delle loro vacanze, consapevoli di poter contare su spiagge pulite, acque sicure e servizi di alta qualità, il tutto nel rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.